skip to Main Content
Chiamaci per una visita gratuita 06 - 77201233
Implantologia Dentale: Costi Per La Realizzazione Ed Inserimento Di Un Impianto

Implantologia dentale: costi per la realizzazione ed inserimento di un impianto

Perché i costi dell’implantologia non devono essere fonte di preoccupazione

inserimento impianto dentaleMolti pazienti sono spaventati dal costo degli impianti dentali e spesso il timore di spendere una cifra troppo importante fa si che si arrivi a rimandare l’intervento di ripristino delle arcate.

L’implantologia dentale ha sicuramente dei costi importanti, che dipendono soprattutto dal fatto che ogni impianto viene realizzato sulla base delle esigenze del singolo paziente, ma anche se la spesa da sostenere per installare (e quindi recuperare) un dente perso può dar fastidio sul momento, questa deve essere vista come un investimento che vale la pena di fare per non arrivare a spendere più soldi successivamente.

E’ importante, infatti, sapere che quando si perde un dente, quelli contigui si spostano in modo non fisiologico, e si inclinano, quelli antagonisti tendono e scendere o a salire, e lo spazio per ripristinare l’elemento perso progressivamente sparisce. Riabilitare dopo anni un elemento dentale perso diventa, in questo caso, molto più costoso, perche essendosi spostati i denti contigui, occorre anche spostare questi per poter intervenire nella maniera più opportuna.

Lo Studio Dentistico della Dr.ssa Paola Falchetti di Roma San Giovanni è da anni all’avanguardia nei trattamenti di implantologia dentale.

Già in questo blog abbiamo avuto modo di parlare diffusamente di impianti, in particolar modo di quelli a carico immediato, dei dolori che a volte si possono riscontrare in un impianto e delle possibilità di fallimento dell’impianto stesso.

Consapevoli del fatto che molti dei nostri pazienti richiedono quotidianamente informazioni su quali siano i costi degli impianti dentali, di seguito cercheremo di dare delle informazioni utili, relativamente a questa tematica.

Costo implantologia dentale: quali sono gli elementi che incidono maggiormente

Da cosa dipende il costo degli impianti dentali? Vediamo insieme tutto ciò che incide realmente sulla spesa della loro realizzazione.

Tecniche e metodologie implantari

Un elemento importante da considerare, quando si parla di costi dell’implantologia, è il poter confrontare i diversi trattamenti implantari e soprattutto la metodologia utilizzata dal dentista per inserire l’impianto dentale.

Importante è capire se quando si inserisce l’impianto siano necessarie delle tecniche chirurgiche aggiuntive, come ad esempio gli innesti di osso (in particolare quale TIPO DI OSSO) o il rialzamento del seno mascellare.

La tecnica incide sul costo degli impianti dentali, e sulla qualità del servizio.

Materiali utilizzati per la realizzazione

I materiali, e fondamentalmente la tipologia di impianto dentale, sono un altro aspetto fondamentale che incide sul prezzo finale del servizio. E’ importante che il prodotto utilizzato sia certificato, e che il dentista dia delle garanzie sulle problematiche che possono insorgere una volta terminato l’intervento, installata la corona protesica e messo il tutto in funzione.

Strumenti ed attrezzature impiegate

Oltre alla qualità dei materiali impiegati e all’esperienza del dentista, quando si parla di costi degli impianti dentali bisogna considerare gli strumenti diagnostici e di progettazione, nonché l’attrezzatura usata in fase chirurgica.

Per quanto riguarda gli strumenti diagnostici, è bene prediligere uno studio all’avanguardia dotato di ortopantomografo in sede.

metodo flapless per inserimento impianti dentali

Implantologia Flapless

Alcuni addirittura hanno anche il sistema di radiografia TAC o DENTAL SCAN, che consente al paziente di avere direttamente nello stesso studio dove effettua il trattamento una pianificazione precisa.

Il nuovo Studio della Dott.ssa Falchetti in Via Cappadocia è dotato di tutte queste tecniche e addirittura della possibilità di inserire gli impianti senza tagli e punti di sutura, con la cosiddetta tecnica flapless mediante la chirurgia guidata: la programmazione tridimensionale di dove verranno inseriti gli impianti. Una tecnica estremamente innovativa che la Dott.ssa Paola Falchetti applica routinariamente!

Inoltre fate molta attenzione all’allestimento della sala chirurgica dove ogni cosa deve essere sterile e monouso per la perfetta riuscita dell’intervento implantare. E’ importante che il dentista apra il materiale davanti agli occhi del paziente e utilizzi  presidi sterili come guanti in lattice sterili monouso.

Costi impianti dentali: quali sono quelli effettivi?

Le tariffe per una chirurgia implantare e una protesi dentale associata dipendono da una moltitudine di variabili. Le varianti che influenzano il suo costo di un impianto dentale sono diverse.

L’inserimento di un impianto, cioè la vite in titanio che viene inserita nell’osso mandibolare o mascellare, prevede un intervento chirurgico il cui costo può variare dalle 800 alle 1.200 euro, a seconda della complessità del caso valutata con una indagine radiografica apposita.

In genere si utilizza per l’esame diagnostico il dental scan o tac, che ha un costo variabile e si aggira intorno alle 90 euro.

Una volta che l’impianto si e’ saldato con l’osso e cioè dopo circa 3 mesi si può mettere la corona in ceramica o zirconia, Il costo è di 900 euro comprensivi del pilastro di  collegamento impianto-dente anch’esso in titanio.

Se l’impianto viene messo in zona estetica molte volte si può subito mettere un dente provvisorio avvitato sull’impianto per non avere problemi estetici. Il costo di questa corona provvisoria può variare dalle 200 alle 300 euro.

struttura di un impianto dentaleQuelli sopra riportati sono solo alcuni esempi dei costi che applichiamo per gli impianti dentali presso il nostro Studio Dentistico di Roma San Giovanni.

Solo con la visita dell’odontoiatra sarà possibile verificare le reali esigenze di cura del paziente e la necessità di indagini radiologiche complementari al piano di cura odontoiatrico. Solitamente il dental scan, è un esame routinario e dovrebbe sempre essere previsto.

I costi dell’implantologia dentale includono una serie di garanzie ed è fondamentale il mantenimento dello stesso attraverso degli appuntamenti di controllo e la pulizia.

Importantissimo è farsi rilasciare dall’odontoiatra il PASSAPORTO IMPLANTARE dove vengono scritte date e marca di tutti gli interventi e dei materiali utilizzati in modo da poter aver garanzia e da poter essere assistiti  in qualunque posto del mondo in caso di problematiche diverse.

Durata e gestione di un impianto dentale

Un impianto dentale può adempiere senza problemi alle proprie funzioni per almeno 10-15 anni, a patto che il paziente abbia estrema cura della propria igiene orale, pulisca la protesi dentaria con gli opportuni strumenti e, infine, si sottoponga ai controlli di manutenzione fissati con il dentista curante.

A poter pregiudicare la durata di un impianto dentale, anche a dispetto di un’ottima gestione e pulizia, sono:

  • una protesi dentaria che comprenda un numero elevato di denti artificiali (per esempio, le protesi totali hanno una durata decisamente inferiore ai 10-15 anni sopra indicati);
  • la comparsa di una malattia parodontale che compromette la capacità dell’osso mandibolare o mascellare di sostenere la vite endossea;
  • l’osteoporosi;
  • la radioterapia.

Dottoressa Paola Falchetti

Titolare dello Studio Dentistico Dr.ssa Paola Falchetti di Roma San Giovanni.
Laureata con lode in Odontoiatria e Protesi dentaria nel 2007 presso l’Università “Cattolica del Sacro Cuore” di Roma.
È iscritta all’Albo dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Roma n. 5615.
Specializzata in Chirurgia Odontostomatologica nel 2011 presso l’Università “G.D’Annunzio” di Chieti.
Relatrice su metodiche implantari e ricostruttive collabora attivamente presso rinomati studi dentistici.

CV completo della Dottoressa Paola Falchetti
Dottoressa Paola Falchetti